Musica per il matrimonio: Come scegliere i musicisti per il matrimonio?

ottobre 21, 2015 in Consigli, Curiosità

Musica per il matrimonio: Come scegliere i musicisti per il matrimonio?

Milan Kundera diceva “La musica: una pompa per gonfiare l’anima”.

La musica è l’elemento indispensabile per una cerimonia indimenticabile, l’unica in grado di creare atmosfera e armonia tra tutti gli invitati. Gli organizzatori di eventi sanno che la musica è fondamentale per rendere l’ambiente più piacevole, accogliente e vivace, che si tratti di un matrimonio, una laurea o un compleanno.

Ma come scegliere i musicisti ideali per il vostro matrimonio? Noi ti aiuteremo con alcuni suggerimenti.

Musica

Musica per il matrimonio: come scegliere i musicisti

musica

Musica per il matrimonio: come scegliere i musicisti

Pianificazione:

Quando hai deciso la data della cerimonia inizia già a cercare informazioni sui vari gruppi musicali o deejay. Come è risaputo, i pranzi e le cene di questo evento sono molto lunghi per cui una pausa movimentata a base di rock o twist durante il pasto sarà sicuramente molto gradita.

Affinità musicale:

Ci sono vari tipi di deejay e di band, da quelli che lavorano solo con gli eventi, ai deejay delle discoteche, a quelli che producono la propria musica creando nuovi arrangiamenti di musica consacrata. Al momento di scegliere il deejay ideale per il tuo evento cerca quello con maggiore sensibilità e cultura musicale e che suoni più stili musicali, il che aumenta la possibilità di mantenere la pista piena  

matrimonio

Musica per il matrimonio: come scegliere i musicisti

L’attrezzatura:

Prediligi chi utilizza delle attrezzature professionali e non casalinghe. È fondamentale sapere dai musicisti quale attrezzatura andranno a usare e se questa è già inclusa nel pacchetto contrattato. Gli eventi serali infatti potranno essere allestiti con luci e impianti da discoteca. Conoscendo questi dettagli inoltre verifica con i fotografi che l’illuminazione non interferisca con la cattura delle immagini.   

Scaletta:

Dopo aver scelto il deejay è arrivata l’ora di definire lo stile musicale. Sicuramente puoi scegliere insieme a lui la scaletta musicale ma ricordati: ogni invitato ha un proprio gusto musicale. Il nostro consiglio è quello di fidarsi del deejay e di scegliere insieme i brani. È inoltre importante chiarire assieme ai musicisti quando la musica dovrà essere presente: durante la cerimonia, l’aperitivo, il pranzo / la cena, il taglio della torta e l’eventuale festa serale. La cosa migliore è quasi sempre puntare su musica disco anni 70, 80 e 90, ritmi latini e balli caraibici. Generalmente questi generi raccolgono l’approvazione degli invitati di ogni età coinvolgendoli e facendo scendere in pista proprio tutti!   

Referenze:

Un consiglio che vale sempre quando contratti qualunque tipo di professionista è cercare referenze. Cerca su internet, chiedi ad amici ma il metodo più efficace è sicuramente parlare con altre persone che l’hanno già contrattato.

musica

Musica per il matrimonio: come scegliere i musicisti

La musica rappresenta la colonna sonora che vi accompagnerà nei momenti salienti del vostro matrimonio ed è proprio la musica che potrà trasformare la cerimonia in una divertente serata danzante facendo scatenare tutti gli invitati. È scegliendo i  musicisti giusti che trasformerai la cerimonia in una memorabile festa!

musica

Musica per il matrimonio