Consigli d’oro per la testimone di nozze

 

testimoni nozze
Consigli d’oro per la testimone di nozze

Essere scelta come testimone di nozze è sempre un grande onore, segno dell’affetto e della stima che i futuri sposi hanno nei tuoi confronti. Ma è anche una grande responsabilità: dovrai svolgere infatti un ruolo rilevante nella cerimonia. Ecco a te qualche consiglio pratico per svolgere al meglio il grande compito!

I nostri consigli d’oro per la testimone di nozze:

1. L’Attesa 

Se vieni a sapere che una delle tue migliori amiche si sposa, aspetta che sia lei a chiederti di farle da testimone di nozze. Non sempre gli sposi scelgono come testimoni gli amici più cari e affermazioni come “Voglio essere testimone eh?” possono mettere a disagio oltre che risultare poco eleganti.

2. Il regalo

Ecco, sei stata nominata! Il primo pensiero è… cosa regalare? Da una parte c’è il budget, che oggi giorno è sempre più ridotto, dall’altra c’è la tradizione di donare agli sposi un regalo importante anche dal punto di vista economico. Se però non hai la disponibilità economica per scegliere il regalo più caro della lista nozze, opta tranquillamente per uno più in linea con il tuo portafoglio. L’importante è cercare qualcosa che colpisca il cuore di coloro che ti hanno scelto come testimone di nozze.

nozze testimone
Nozzealacarte Consigli d’oro per la testimone di nozze

        

acconciatura sposa
Nozzealacarte Consigli d’oro per la testimone di nozze

3. L’acconciatura e il trucco

 Non esiste una regola per l’acconciatura o il trucco della testimone. Tuttavia è elegante non usare accessori appariscenti tra i capelli: fiori e grandi mollette ricordano la sposa

4.  Il vestito

Il vestito della testimone di nozze è sempre un grande dilemma. Tutte le     testimoni vogliono essere belle all’altare. Ma è sempre bene tenere a mente che la protagonista è la sposa, non tu! Attenzione quindi a non essere troppo appariscente. A volte la sposa chiede il colore e la lunghezza del vestito. In questo caso è più facile scegliere e la regola è rispettare la decisione della sposa. Sembra ovvio ma è sempre meglio ricordare: il nero e il bianco sono vietati, a meno che non siano richiesti dalla sposa stessa. Ma perché questi colori non possono essere usati? Il nero è un colore serio che un tempo rappresentava la tristezza o una perdita (per questo è usato ai funerali). Il matrimonio è una cerimonia allegra che celebra l’amore e quindi è mancanza d’educazione usare un colore che ricordi la tristezza. Il bianco, invece, è il colore del vestito della sposa. Vestirsi di bianco dà l’impressione di voler attirare l’attenzione su di sé a discapito della sposa. La lunghezza del vestito è preferibile all’altezza del ginocchio e, se l’abito lascia le spalle scoperte, ricordati di portare un elegante coprispalle da indossare in chiesa.

5. Gli accessori

Non dimenticarti gli accessori! L’importante è solo non esagerare. Se il tuo vestito è già molto brillantinoso, cerca accessori più delicati e meno appariscenti. Oppure, se indossi una collana importante, è bene usare orecchini molto piccoli come ad esempio punti luce. Il tacco è d’obbligo così come un’elegante pochette.

Adesso sei pronta per essere una testimone di nozze perfetta!

testimone nozze
Nozzealacarte Consigli d’oro per la testimone di nozze

  (Photo by Marco Agabitini)