Stress prematrimoniale: 7 trucchi per allontanarlo

Il lavoro, le mille decisioni da prendere, la quantità di cose da fare, l’ansia da prestazione che crea pressione, e, ancora, la paura di sbagliare, la sensazione frustrante di non farcela o di non finire tutto in tempo; purtroppo i preparativi matrimoniali riescono ad occupare molti momenti della giornata togliendo lucidità e tranquillità, condizionando in questo modo la vita di tutti i giorni. Pare, infatti che il matrimonio sia stato scientificamente riconosciuto come uno stress collocato al livello 50 in quella che è chiamata “scala dello stress” (i cui valori vanno da 0 a 100) di Holmes Rahe. Addirittura, sembra proprio che i preparativi matrimoniali riescano a stressare più di una gravidanza.

I sintomi legati a questo stress sono i più svariati: disturbi del sonno, poco appetito, accelerazioni del battito cardiaco, irritabilità, scarsa concentrazione, tanta stanchezza e cefalee. Lo stress dei preparativi, insomma, può rovinare uno dei momenti più belli della vostra vita, oltre che la vostra salute mentale; ma cosa si può fare per riuscire a sconfiggerlo?

Seguendo qualche semplice suggerimento, probabilmente, riuscirete a gestire con più facilità gli impegni di questo momento; i vostri nervi saranno più sotto controllo e voi vi sentirete senza dubbio più sereni e felici.

I preparativi matrimoniali possono stressare
I preparativi matrimoniali possono stressare

1. Essere critici non aiuta

Solitamente, l’obiettivo degli sposi per i preparativi nuziali è quello di riuscire a “fare tutto”. Quest’aspettativa si impone sulla mente e sul corpo caricandovi di inutile stress e provocando un senso di colpa o di burnout (disagio psicofisico connesso a una ripetuta attività quotidiana che implica relazioni interpersonali).

Purtroppo ognuno di noi è il peggior critico di se stesso; perciò, datevi tregua e accettate le scelte fatte senza cercarne continuamente i difetti. Accettare ciò che si fa implica accettare se stessi, quindi, non pretendete troppo dalle vostre forze; le ricerche dicono che questo tipo di pratica, se effettuata di frequente, sia la chiave della felicità. Così facendo, vi sentirete più sereni, vitali e pronti ad affrontare tutti gli step e gli ostacoli dei preparativi.

2. Il riposo ha i suoi tempi

E’ risaputo che il sonno è un toccasana per la salute fisica e mentale. Le ricerche dimostrano infatti che qualche ora di sonno in meno renda più difficile il controllo di se stessi e delle proprie emozioni aumentando di conseguenza la suscettibilità; sembra anche che la mancanza di sonno incida negativamente sulla salute fisica.

Se non lo sapeste, ricordate che il sonno è necessario per superare i momenti difficili; non a caso gli incubi sono solo un modo usato dal cervello per metabolizzare le esperienze negative.

Non siate troppo critici
Non siate troppo critici
Anche il sonno ha i suoi tempi
Anche il sonno ha i suoi tempi
Due passi tra la natura
Due passi tra la natura
Il fitness anti-panico
Il fitness anti-panico

3. Il bisogno di fare due passi

Fare un po’ di esercizio, o anche solo una bella camminata, è un’attività che è in grado d’incidere positivamente e in modo importante, sulla vostra salute mentale. È riconosciuto che qualsiasi attività fisica riesce non solo a bruciare grassi ma anche ad incidere in maniera positiva sul sistema nervoso, diminuendo lo stress accumulato. Approfittate dei suoi benefici, soprattutto in un momento come quello dei preparativi matrimoniali. Fare attività fisica, e farla insieme, non può che incidere positivamente sul vostro benessere e sulla vostra relazione.

Rispetto agli esercizi tra quattro mura, è preferibile una bella passeggiata in mezzo alla natura; le ricerche dicono che una camminata all’aria aperta, sia in grado di alleviare i sintomi depressivi migliorando significativamente l’umore. Se volete fare qualcosa di più, perché non scegliere di praticare fitness insieme al vostro partner? Le sue caratteristiche lo rendono un valido strumento anti-panico, utile a ridurre lo stress, e a scaricare la tensione.

Se avete accumulato molto nervosismo, evitate di tenere sotto controllo l’orologio quando fate attività fisica; la pressione del tempo infatti non aiuta a distendere i nervi e a far sparire la tensione.

Correre insieme: ottimo rimedio contro lo stress
Correre insieme: ottimo rimedio contro lo stress

4. Una vacanza d’evasione

Ogni tanto, è buona norma staccare totalmente i pensieri dai preparativi matrimoniali. Un modo per farlo è dedicarsi ad organizzare qualcos’altro, magari una breve vacanza di un weekend. Le ricerche sostengono che anche solo programmare un viaggio è un’azione in grado di accrescere la felicità, e che la sua attesa sia una ricompensa quasi pari alla vacanza stessa.

Non è importante tanto il luogo o la lunghezza della vacanza, quanto invece lo staccare dalla routine quotidiana per fare qualcosa di diverso insieme alla persona che amate.

Pianificare una vacanza: staccare dalla routine
Pianificare una vacanza: staccare dalla routine

5. La musica: valido sostegno

La musica è vita ed è riconosciuto quanto essa influisca sulle dinamiche emotive dell’uomo, perciò, approfittate del suo potere e create una playlist adatta alle vostre esigenze.

Potrà tornarvi utile quando uscirete per una passeggiata oppure quando sentirete che lo stress sta prendendo il sopravvento.

6. Think positive: il bicchiere mezzo pieno

Un valido esercizio per liberare la mente e ridurre lo stress è dedicare del tempo a pensieri positivi come per esempio pensare a lavori già ultimati o cose che apprezzate di voi e della vostra organizzazione.

Praticando questo tipo di esercizio vi sentirete più gratificati e soddisfatti e questo non potrà che incidere positivamente sul vostro umore. Vedere il bicchiere mezzo pieno è un allenamento che può aiutarvi non solo durante i preparativi matrimoniali, ma anche nella vita in generale.

Provate per esempio a tenere un diario in cui annotare le cose da fare e le cose già fatte; potreste segnarvi anche i pensieri positivi e negativi che affollano la mente; esternare considerazioni positive migliorerà il vostro benessere psico-fisico, mentre mettere nero su bianco pensieri negativi vi aiuterà ad esternarli e a liberare di conseguenza la vostra mente.

Musica: sostegno emotivo
Musica: sostegno emotivo
Pensare positivo: esercizio anti-stress
Pensare positivo: esercizio anti-stress
Scegliete con intelligenza chi avere accanto
Scegliete con intelligenza chi avere accanto

7. Ansia: evitare il contagio

Purtroppo alcune ricerche sostengono che lo stress sia molto contagioso. Attenzione allora a non farvi travolgere dalle ansie di chi vi sta aiutando ad organizzare questo grande giorno. Il loro stato d’animo può influire sul vostro benessere provocando un innalzamento di stress.

La buona notizia? Per fortuna anche la felicità è contagiosa. Circondatevi di persone che vi fanno stare bene e formate il vostro team di supporto con intelligenza: distribuite mansioni in base a qualità e possibilità; ne uscirete non solo più leggeri voi, ma più gratificate anche le persone che avranno collaborato alla realizzazione del vostro giorno più importante.