Halloween: 7 ingredienti per un matrimonio “da paura”!

Volete sposarvi tra Ottobre e Novembre ma non avete idee originali alle quali ispirarvi? Mai pensato ad Halloween? Questa festa, ormai da decenni presente anche da noi è un appuntamento annuale al quale, soprattutto i più piccoli, non vogliono rinunciare. Scheletri impressionanti, zucche terrificanti, maschere spaventose, costumi da “urlo”, e un’infinità di dolciumi, sono il mix giusto per una fantastica festa.

Ma Halloween può ispirare anche altro, matrimonio compreso. Se amate il Gotico e le sue note lugubri sarà sicuramente il tema più adatto ai voi! Se invece non sono le atmosfere tetre ad entusiasmarvi, vi sorprenderete comunque delle molteplici soluzioni che Halloween ha in serbo per voi!

L’importante è non dimenticare che state organizzando un matrimonio e non una qualsiasi festa; per questo è opportuno fare molta attenzione alla combinazione di tutti gli elementi che lo caratterizzano. Qualche dritta in merito potrà aiutarvi a mixare i giusti ingredienti per un indimenticabile esclusivo ed elegante matrimonio “da paura”!

1. I colori di Halloween

Alcuni colori adatti al tema Halloween
Halloween Color Palette

Ogni tema ha dei colori che lo caratterizzano e quelli di Halloween sono principalmente il nero, il bordeaux, il porpora, il viola e l’arancione, colori anche tipicamente autunnali.

L’arancione, per esempio, che non è solo il colore delle zucche ma anche quello delle foglie autunnali, viene spesso abbinato anche a marrone, bordeaux e verde scuro.

Il viola e il porpora invece sono i colori tipici dei fiori di questa stagione e si sposano perfettamente all’arancione smorzandone le note di allegria e conferendogli un tocco di sobrietà ed eleganza.

Dettagli di colore
Dettagli di colore Halloween

Data la loro forte personalità di questi colori il matrimonio rischia in qualsiasi momento di trasformarsi in una qualunque semplice festa a tema, è quindi preferibile che vengano utilizzati soprattutto per i dettagli: nastri, tovaglioli, segnaposto, centrotavola, torta nuziale, bouquet, partecipazioni, o composizioni floreali.

Non è comunque necessario che utilizziate tutti i colori sopra citati; se desiderate una soluzione più sobria può bastarne anche uno soltanto abbinato a un colore più neutro come il bianco.

A questo proposito sono eleganti e d’effetto abbinamenti come bianco-oro e bianco-nero. Immaginate zucche pitturate di bianco rifinite con elementi dorati: dettaglio perfetto per un Halloween decisamente chic.

L’escamotage giusto adatto per chi, pur non volendo rinunciare alla tradizione, da’ un tocco di modernità e stile al proprio matrimonio.

Per chi non si preoccupa della tradizione invece, Gotico e dark saranno la scelta più naturale, con colori come nero, argento, viola e bordeaux.

Varianti colore per Halloween
Le varianti colore per il tema Halloween

2. Un Halloween moderno con lo stile Industrial

Dettagli Industrial
Dettagli in stile Industrial

Se per voi l’originalità deve camminare di pari passo con la modernità date un’occhiata all‘Industrial. Il tema Halloween è un tema che si sposa perfettamente con decorazioni e allestimenti in questo stile. Realizzare un matrimonio in questo senso è davvero molto semplice ed economico. L’importante è puntare tutto o sulla location, tipicamente minimal e preferibile se industriale, o sui materiali. I più utilizzati sono il legno grezzo, il ferro, e il vetro: adatti per tavoli e seggiole, per centrotavola e arredo in generale, si prestano bene ad allestimenti con fiori, candele e lanterne. Un matrimonio dall’aspetto essenziale, moderno e decisamente chic.

3. Pizzo Shabby, pizzo gotico

Dallo Shabby al gotico
Dallo Shabby al gotico

A prescindere dalla nota più o meno dark, uno degli ingredienti che non può proprio mancare, è senza dubbio il pizzo. Questo versatile elemento è perfetto sia per un Gotico rivisitato che per uno stile più soft, romantico ed elegante.

Utilizzato in tinte chiare, associato ai colori precedentemente indicati, a candele e ad addobbi autunnali, sarà in grado di creare la nota giusta per un Halloween decisamente Shabby Chic.

Il pizzo in nero invece, sarà un irrinunciabile ingrediente per l’atmosfera gotica e dark, ma anche per lo stile Industrial.

4. Sposa Halloween: romantica, gotica o vittoriana?

Il tema Halloween ha in serbo soluzioni differenti adatte alle spose più diverse, l’importante è che non manchino pizzi e ricami! Per chi preferisce note romantiche e Shabby, sono più adatti abiti color avorio, crema, rosabianco, con pizzi, scolli sensuali o maniche lunghe lavorate.

Abito da sposa perfetto per il tema Halloween
Dal romantico, al gotico, al vittoriano
Sposa in total black
Tra gotico e dark: il total black

Per chi invece si sente a proprio agio col Gotico, la scelta più naturale, anche se stravagante, è senza dubbio l’abito con dettagli neri; adatto in questo senso è anche lo stile vittoriano, che, con balze e pieghe, ricami e cuciture in vista, perle e spille preziose, scolli e corpetti, guanti, maschere e cappellini, è la soluzione in assoluto più ricercata.

Se amate la tradizione, e non ve la sentite di abbandonare il bianco, le proposte per l’imminente 2018 fanno al caso vostro; tra queste, l’abito bianco con pizzo e dettagli neri potrebbe essere la scelta giusta, oltre che il must di tendenza degli abiti da sposa 2018. Per la gioia delle spose più dark, invece, tra le proposte più audaci delle passerelle, spunta un imperdibile total black!

5. Dopo i fiori, la regina indiscussa: la zucca!

Nei colori più scuri, come nero, viola, e bordeaux, tipici del tema Halloween, è possibile trovare una molteplicità di fiori come per esempio anemoni, daliecalle, rose, tulipani, e orchidee. Se non volete però rinunciare all’arancione, rose inglesi e ranuncoli sono la soluzione che fa al caso vostro. Non si tratterà dei soliti addobbi floreali o dei soliti bouquet, ma la loro originalità e bellezza sarà molto apprezzata.

I colori e i fiori per un bouquet in perfetto stile Halloween
Un bouquet perfetto per Halloween

Se volete caratterizzare il bouquet e gli addobbi floreali con un tocco di freschezza utilizzate la melagrana. Questo frutto, che è facilmente reperibile fino a fine Ottobre, può essere utilizzato sia intero che spaccato. La sua particolare conformazione, sia esterna che interna, lo rende un frutto accattivante, non solo buono da gustare ma anche bello da vedere. Una proposta originale che sarà in grado di stupirvi.

Insomma sbizzarritevi. I fiori che potete trovare sono davvero tanti in questa stagione, e le varianti colore vi permetteranno molteplici affascinanti abbinamenti. Attenzione però a non lasciare da parte la regina assoluta di questa festa: la zucca! Per il matrimonio è però preferibile evitare i volti satirici realizzati con la tecnica di incisione chiamata “carving”, al massimo si può optare per sagome che meglio si addicono a quest’evento, cuori in primis. In base allo stile scelto per il vostro matrimonio le zucche potranno essere usate al naturale, nella colorazione arancione o verniciate di bianco, per uno stile natural, Industrial o Shabby, in nero per uno stile dark o gotico, oppure in oro o argento per un matrimonio decisamente chic.

Con le zucche piccole puoi sbizzarrirti
La magia delle zucche piccole

Zucche grandi, ricoperte di fili di luci, possono essere anche un’ottima decorazione notturna, accattivante e bella da vedere; quelle più piccole, invece, sono perfette da usare come centrotavola, segnaposto o portacandele; la loro struttura è adatta per essere svuotata e fungere da contenitore.

6. Una partecipazione fuori dal comune

Partecipazione da nozze à la carte
Partecipazione da Nozze à la carte

Qual’è la prima cosa del vostro matrimonio che gli invitati vedranno? La partecipazione ovviamente, perciò, fate in modo che vi rappresenti e che li prepari al clima che avete in serbo per loro. Più o meno gotica, più Shabby o il più romantica possibile: deve essere un assaggio del vostro giorno più importante.

La cosa fondamentale è scegliere cosa fa al caso vostro ed evitare troppi accostamenti; in questo modo non si tratterà di un semplice invito a una qualunque festa in maschera. In base allo stile scelto la partecipazione può ovviamente essere più o meno dark.

Di sicuro è meglio evitare elementi come ragni, ragnatele, scheletri, teschi, o zucche disegnate. I colori invece, è meglio se utilizzati per font o elementi come nastri e pizzi. Non denigrate il nero: associato nel modo giusto ad argento, oro o bordeaux donerà eleganza e stile al vostro invito di matrimonio.

7. Wedding Cake e Sweet Corner “da brividi”!

Per un matrimonio perfetto non può certo mancare una wedding cake d’effetto. Per una tema come Halloween sono adatte torte come naked, drip cake o in pasta di zucchero; torte dallo stile essenziale che ben si prestano alle decorazioni più varie. Fiori veri nei colori autunnali, zucche arancioni, decori in pizzo nero e rose rosse, per una Halloween Weeding Cake coi fiocchi.

La torta nuziale a tema Halloween
Wedding cake: dalla più semplice alla più ricercata

Con un tema del genere c’è comunque da sbizzarrirsi, quindi largo spazio all’immaginazione; oltre alla torta nuziale divertitevi a realizzare delizie in perfetto stile Halloween per uno Sweet Corner che sia “da brividi”! Potete approfittare dei tradizionali dolci di questo periodo dell’anno: fave dei morti, crostata di zucca, pan dei morti, maccheroni e molti altri; oppure optare per Candy Corner decisamente più originali.

“Dolcetto o scherzetto”

Dolci a tema Halloween
Dolcetto o scherzetto

Per realizzare uno Sweet Corner accattivante e divertente, che riesca a coinvolgere anche i più piccoli, si possono utilizzare i cupcakes, dolcetti che ben si prestano a decorazioni fantasiose; pensate a ragnetti, piccoli pipistrelli neri, gufetti grigi, fantasmini bianchi, piccole zucche arancioni, o qualche cappello da strega. Un altro dolciume, che arriva direttamente dall’America, è il cake-pops: grandi lecca-lecca di torta ricoperta al cioccolato da decorare nei modi più impensati, adatti a uno Sweet Corner alternativo come questo!

Candy Apple Bar

Candy apple bar
Apple bar: mele di tutti i gusti

Un’originale variante per l’angolo dei dolciumi potrebbe essere il Candy Apple Bar: un angolo interamente dedicato alle mele.

A metà degli anni ’60, negli Stati Uniti, le mele caramellate erano il dolce più popolare per la festa di Halloween. Ora è possibile trovarlo anche alle fiere, nei circhi, o alle giostre. Dalla più classica, ricoperta con il caramello, alla più fantasiosa, ricoperta con cioccolato e colorate decorazioni, può essere una buona novità, da vedere e da gustare.

Se volete coinvolgere i vostri invitati, fate in modo che possano da soli prepararsi la mela che preferiscono; sistemate mele intere o spicchi già tagliati, glasse diverse e vari tipi di decorazioni; il vostro Apple Candy Bar sarà un’attrattiva divertente e simpatica, un passatempo oltre che una leccornia.